In offerta!

VERCINGETORIGE

7,50 7,13

COD: 9788847224124 Categorie: , ,

Vercingetorige è ancora un ragazzo quando suo padre, il nobile Celtillo, viene assassinato. Da quel giorno, molte cose cambieranno: Vercingetorige diventerà re del suo popolo, gli Arverni, riunirà le tribù
galliche divenendone il capo e, soprattutto, dichiarerà guerra a Giulio Cesare che, al comando dell’esercito romano, sta invadendo tutta la Gallia.

Un racconto avvincente, pieno di colpi di scena, di momenti drammatici ma anche sereni, narrato dal
cugino di Vercingetorige, che fin dall’infanzia ha vissuto a fianco del giovane condottiero, seguendolo in ogni momento della sua avventurosa vita.
Una storia che ti permetterà di conoscere molto da vicino la vita dei Celti, le loro abitudini e tradizioni, all’epoca della conquista romana della Gallia.

 

Maurizio Giannini è nato a Roma. Scrive storie per i giovani da molti anni e alcuni suoi libri hanno  ricevuto importanti premi, tra cui il Bancarellino.

 

Peso 250 g